Come curare la barba d’estate tra birre e salsedine

Anche i barbuti possono andare al mare!

Per mantenere una barba forte e sana bisogna seguire un paio di accorgimenti. Durante la stagione estiva infatti la pelle invecchia più velocemente. Raggi ultravioletti, sabbia e salsedine e troppe birre rendono crespa e secca la tua barba.

CONSIGLI

– Vai dal tuo barbiere e fatti dare una sfoltita alla barba. Una piccola sfoltita mi raccomando!
– Prima di arrivare in spiaggia applica dell’olio da barba. Questo ti aiuterà a proteggere la barba e a tenere idratata la tua pelle per gran parte della giornata.
– Appena riemergi dall’acqua asciuga subito la barba con un panno morbido e risciacqua dunque la barba con acqua dolce. Questo rimuoverà i rimasugli di sale.
– Non utilizzare prodotti contenenti tanto alcool o con un pH aggressivo. Questi elimineranno l’acqua dalla pelle disidratandola.
– Se hai la possibilità fai un doppio shampoo alla barba di cui il secondo con acqua tiepida. Questo libererà i
pori della pelle e di conseguenza la farà respirare. Mi raccomando, utilizza uno shampoo da barba, non uno qualunque per capelli!
– Non prendere il sole nelle ore centrali. Il sole in quelle ore indebolisce le difese della barba.
– Abbonda nell’utilizzo di olio e shampoo alla fine della giornata al mare per rimuovere in profondità sabbia e sale e per dare il giusto nutrimento alla tua barba.

Ultimo consiglio DIVERTITI e CONDIVIDI questo consiglio con i tuoi amici barbuti!

 

Articolo dell’esperto Christian Perin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *